Siti UNESCO in Sicilia

E' stato molto facile, e per noi una ghiotta occasione, trasformare in viaggio una delle tante ricchezze della Sicilia. Il nostro patrimonio UNESCO da solo merita il viaggio in Sicilia. Entrare a far parte della World Heritage List oltre che un vanto per tutti i siciliani è innanzitutto un riconoscimento alla nostra storia, fatta di secoli di storia, dominazioni, civiltà e popoli che qui hanno dato vita e lustro alle migliori arti e a ogni forma di bellezza. Per gli amanti dei luoghi da non perdere, tanta roba.
 
In ordine di ottenimento del prezioso riconoscimento:
 
  • La Villa Romana del Casale, patrimonio Unesco dal 1997.
  • Valle dei Templi, patrimonio Unesco dal 1997.
  • Isole Eolie, patrimonio Unesco dal 2000.
  • Le Città Tardo Barocche del Val di Noto, patrimonio Unesco dal 2002.
  • Siracusa e le Necropoli rupestri di Pantalica, patrimonio Unesco dal 2005.
  • Monte Etna, patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2013.
  • Palermo Arabo Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale, patrimonio Unesco dal 2015.